“Un’altra idea dell’arte e del libro”

Appuntamento culturale
a cura di Loredana Scalcon

Venerdì 26 ottobre 2018 ore 17.30


Libro

Il percorso dell’incontro parte da due presupposti: il primo escludere dall’indagine il libro antico, perchè il discorso diventerebbe troppo ampio e dispersivo, il secondo che esiste una difficoltà oggettiva a definire in maniera chiara ed esauriente la natura del libro d’artista all’interno della complessa e variata storia che coinvolge l’arte e il libro.

Il tentativo sarà quello di formulare una definizione orientativa, attraverso la distinzione, ormai condivisa dagli studiosi del settore, delle diverse tipologie del libro illustrato, libro d’arte, libro-oggetto, libro d’artista, con lo scopo di avere una guida nel mare magnum di esperienze profondamente diverse.

Il secondo passaggio sarà quello di individuare il contesto storico e culturale che ha favorito il fiorire di queste esperienze, le motivazioni che hanno spinto artisti di diverso orientamento a sperimentare questo territorio nuovo del libro come opera d’arte.

In seguito, l’analisi si concentrerà sul libro d’artista propriamente detto, attraverso una scelta di opere tra le più originali e significative del novecento, soprattutto del secondo novecento, che non vuole essere esaustiva, ma esemplificativa, al fine di documentare la ricchezza e l’intensità di questa esperienza che ha visto coinvolti numerosi artisti.

In conclusione si cercherà di aprire qualche spazio di riflessione sul senso e sul significato di questa straordinaria avventura che ha visto il libro distruggersi e ricrearsi in infinite forme.